fabiovander.blogspot.it

fabiovander.blogspot.it - Il blog di Fabio Vander - Email: fabio.vander@senato.it
DAY BY DAY

giovedì 29 giugno 2017

Eh già....

Adesso Repubblica riscopre addirittura il "comunismo". Nientepopodimenoche Lenin (versus Schumpeter).
"Aridatece Cossutta" sbotta Francesco Merlo. Secondo il quale è stato un errore aver "buttato via insieme all'acqua sporca del comunismo del 2008 il bambino della sinistra radicale".
Eh già...

Detto che per la verità il bambino con l'acqua sporca lo abbiamo buttato da fine del 1989 con la reazione scomposta al fatto epocale della caduta del Muro di Berlino, poi certo c'è questo alla base del fatto che le masse popolari ormai da decenni guardano a destra e sono sedotte da gente tipo prima Berlusconi, poi Grillo, poi il primo populista che passa.
Manca la politica, l'organizzazione, la cultura, l'ideologia della sinistra. L'unica che avrebbe potuto "dare un orizzonte alla rabbia sociale e una razionalità alle mille paure che sono oggi il potente carburante della destra".
Eh già...
Cita pure Corbyn Merlo dicendo che la sua faccia "pulita e dimessa" parla ai giovani dei concerti rock e alla Gran Bretagna profonda e popolare, rilanciando una sinistra vera con un'operazione che "ha prosciugato il populismo britannico restituendo alla plebe il diritto di sentirsi popolo".
Eh già...
Dalla "plebe" al "popolo". Mi pare lo dicesse già Gramsci. Intendendo che occorre appunto politica, organizzazione, insediamento sociale e territoriale, progetto, prospettiva, speranza. In una parola: egemonia. Vera premessa di ogni proposta politica 'di governo'. Così si batte la destra. Non spostandosi a destra.
Se ne è accorta la Repubblica, a sinistra se ne accorge nessuno?

Nessun commento:

Posta un commento